Ultimora

Oliviero Toscani dona il suo selfie con la linguaccia alla galleria degli Uffizi

Oliviero Toscani dona il suo selfie con la linguaccia alla galleria degli autoritratti degli Uffizi. L’opera sarà esposta nella  Sala del camino appena restaurata al Piano Nobile del complesso vasariano fino alla fine di settembre. Al contrario di quanto alcuni possono pensare, il Direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, si è detto entusiasta del dono: «Da oggi la collezione si arricchisce di una nuova opera – riporta il sito dell’Ansa – l’autoritratto di Oliviero Toscani, personalità dissacrante, che si inserisce nella tradizione dell’autoritratto con la smorfia, un tipo di cui agli Uffizi eravamo carenti». Ma non è l’unica cosa: nella stessa sala è stato infatti allestito anche il progetto Razza umana, un set dove Toscani fotograferà alcuni visitatori della galleria: «Adesso – ha commentato il fotografo – alla gente basta avere un clic accanto a qualche coglione ed è contenta così».

Commenti