Ultimora

Leonardo Petrucci presenta un progetto pensato per la Fondazione Baruchello

Leonardo Petrucci presenta il 15 luglio The lighy hides the lights, un progetto pensato per gli spazi della Fondazione Baruchello. L’evento, concentrato in una sola serata, si svolgerà intorno a due interventi nel giardino della Fondazione e all’interno di una delle sue strutture. Il primo, in collaborazione con l’astrofisico Gianluca Masi (fondatore del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma) e con il supporto di UnitronItalia Instruments, consisterà nella realizzazione di un punto di osservazione astronomica. Alcuni dei telescopi saranno posti accanto dell’opera di Baruchello Il luogo del mutamento, concepita da Petrucci come luogo da cui guardare. In base al progetto, l’arte si pone come percorso e invita a guardare i corpi celesti da un’altra prospettiva. Per il secondo intervento, Petrucci ha invece pensato di creare un’installazione luminosa in cui la luce, invece di svelare, nasconde. Lavorando sull’illuminazione dell’ambiente circostante, l’artista propone due modi diversi di percepire gli stessi elementi, lasciando al pubblico la scelta di come fruirle. Info: www.fondazionebaruchello.com

Commenti