Foto Inside

Biennale Architettura, le sorprese in Arsenale

La Biennale di architettura a Venezia continua a stimolare gli occhi e le coscienze del pubblico. Due delle più interessanti attrattive le abbiamo trovate in Arsenale. Il Padiglione della Turchia ospita il progetto Darzana: un’imbarcazione frutto dell’incrocio tra una galea e un galeone, costruita con i materiali di scarto rinvenuti nella vecchia darsena di Istanbul e trasportata a Venezia per suggellare una nuova connessione tra le due città. Un’operazione di elevato profilo culturale, all’insegna del dialogo e della condivisione, pur nel rispetto delle differenti identità. Sempre in Arsenale gli architetti polacchi Hugon Kowalsky e Marcin Szczelina hanno presentato il lavoro Let’s talk about garbage, concepito come una struttura che riassume la loro indagine personale: una parete traccia un solco tra due zone differenti: una pulita e minimale da una parte, l’altra sporcata e degradata dal pattume e da un uso sconsiderato della plastica.

Commenti