Ultimora

SFMoma, pochi giorni all’inaugurazione del museo triplicato in grandezza

Sei anni fa, tanto è passato dall’inizio dei lavori d’ampliamento per il Moma di San Francisco. La struttura realizzata nel 1995 da Mario Botta è stata triplicata in volume consentendo di ospitare anche le molte nuove acquisizioni, circa 600 di cui 260 provenienti dalla Doris and Donald Fisher Collection, e il Pritzker Center for Photography. Una facciata bianca che riprende la baia della città costituita da oltre 700 pannelli polimerici in fibra di vetro. Il progetto di ampliamento è firmato dallo studio Snøhetta e secondo le previsioni i lavori dovrebbero finire per il 14 maggio. È il Theguardian che propone sul sito un ampio approfondimento sulla nuova costruzione elencando anche i nuovi artisti della collezione come Andy Warhol, Paul Klee, PiIcasso, Anish Kapoor, Antony Gormley, Richard Long, Ai Weiwei, nomi che confermano la volontà del direttore Neal Benezra di aprirsi a anche al grande pubblico. Info: www.sfmoma.org

Commenti