Ultimora

A Palazzo Fava una mostra su Hopper in collaborazione con il Whitney Museum

Palazzo Fava ospita dal 25 marzo al 24 luglio una mostra dedicata a Edward Hopper, uno dei più popolari e noti artisti americani del XX secolo. Organizzata in collaborazione con il Whitney Museum of American Art di New York, la rassegna copre un ampio arco temporale della produzione di Hopper, dagli acquerelli parigini ai paesaggi e scorci cittadini degli anni ‘50 e ’60, attraverso più di 60 opere. L’esposizione è curata da Barbara Haskell, responsabile dei dipinti e sculture al Whitney Museum of American Art, in collaborazione con Luca Beatrice. Il Whitney Museum, che ha più volte ospitato mostre sull’artista, nel 1968, grazie al lascito della moglie del pittore Josephine, il Museo ospita l’eredità intera dell’artista: oltre 3.000 opere tra dipinti, disegni e incisioni.

  

Commenti