Ultimora

Nel 2017 apre ill Museum for Urban Contemporary Art dedicato alla street art

Mentre in Italia si discute sulle vicende che ruotano attorno alla decisione di Blu di cancellare le sue opere dalla strada per contestare la mostra bolognese di Fabio Roversi Monaco e la musealizzazione della street art (qui l’articolo), da Berlino arriva la conferma dell’apertura del Museum for Urban Contemporary Art. La città di Berlino, infatti, è particolarmente legata alla sua cultura street e chiunque vi passeggi può facilmente notare che le pareti dei suoi edifici la rendono una vera e propria galleria a cielo aperto, da cui sono passati i nomi più noti della scena artistica. Previsto per il 2017, il museo sarà aperto in Bülowstrasse 7, nel quartiere di Schöneberg, grazie alla generosa donazione della Berlin Lotto Foundation di 900mila euro, conosciuta per la sua dedizione nella promozione dei progetti sociali e culturali. Ma soprattutto, il progetto sarà realizzabile grazie a Urban Nation, fondazione culturale che supporta i progetti di arte urbana nella città e alla sua curatrice, Yasha Young, ideatrice e organizzatrice dell’iniziativa.

Commenti