Ultimora

Fino all’8 novembre The Others, la rassegna dedicata all’arte emergente

È la settimana dell’arte a Torino e, in contemporanea ad Artissima e Paratissima, si svolge dal 4 all’8 novembre all’Ex Carcere Le Nuove anche la quinta edizione di The Others, progetto espositivo internazionale dedicato all’arte contemporanea emergente. Per la prima volta, quest’anno, la manifestazione propone un formato nuovo, quello di una vera e propria mostra che si estende anche negli spazi dell’Ex Borsa Valori (Piazzale Valdo Fusi), in collaborazione con la Camera di commercio di Torino, che per l’occasione ha concesso lo spazio. Protagonisti di The Others sono 150 artisti, tutti gli operatori, profit e no-profit, che lavorano su programmi dedicati a giovani artisti: gallerie nate dopo il  2009, centri no-profit, associazioni e fondazioni, collettivi di artisti o curatori, artist-run-spaces, progetti editoriali, premi d’arte, residenze per artisti, scuole e accademie d’arte, librerie che si occupano di arte, spazi di design giovane e autoprodotto, grafica d’artista. Il tema dell’edizione di quest’anno è Staygold, un invito a rimanere puri, veri, fedeli a se stessi e ai propri ideali, integri nel corpo, saldi nello spirito, sempre in movimento, sensibili a ciò che accade attorno, essere liberi, anticonformisti, sovversivi verso omologazioni o stereotipi. Come nell’edizione passata, The Others propone le tre sezioni: OtherScreen, OtherStage e OtherSound, le prime due dedicate al video e alla performance mentre la terza alla ricerca musicale; queste sezioni si svilupperanno secondo un calendario e un programma di proiezioni e live, performativi e sonori, durante i quattro giorni di manifestazione. Info: www.theothersfair.com

Commenti