Ultimora

In piazza Carducci arrivano le sculture di Rabarama

La Fondazione Henraux richiama ancora una volta l’attenzione del mondo dell’arte e del territorio versiliese sull’evento che vede protagonista la scultrice italiana Rabarama e le sue suggestive figure monumentali in marmo bianco. Immortale e Raccolto ritornano ai piedi del Monte Altissimo, il grembo da cui sono nate, per essere installate a Seravezza (LU), uno dei centri più  dinamici, sotto il profilo culturale, della Versilia, in Piazza Carducci, proprio in quel territorio da cui deriva il prezioso marmo bianco con cui sono realizzate. Dal oggi, fino al 2017 in data da definirsi, le sculture di Rabarama incanteranno il pubblico, dopo essere state ammirate nei due anni della loro prima esposizione all’Aeroporto di Pisa per la seconda edizione di VolareArte.

Commenti