Ultimora

Al via Street like a rainbow, il festival di Street art

Il 7 e 8 agosto a Castellaneta (TA) si svolge il festival Street Like a Rainbow, Chameleon edition, la rassegna dedicata alla Street art. Circa 40 street artist si daranno appuntamento nel centro della città del Mito, che per due giorni si trasformerà in un laboratorio artistico a cielo aperto, dove l’arte di strada in tutte le sue declinazioni troverà libera espressione, rendendo più bello, vivo e vitale un luogo in pieno centro cittadino, abbandonato al degrado urbano. Il festival nasce da un progetto del Centro culturale ed artistico Aracnea in collaborazione con il comune di Castellaneta. Dopo il successo della I edizione, che ha permesso di riqualificare l’ex Colonia di piazza Kennedy a Castellaneta Marina, il comune ha deciso di coinvolgere attivamente la cittadinanza nella scelta del luogo da destinare alle opere di Street art.

Il festival è sottotitolato Chameleon edition, in quanto il verde camaleonte, simbolo di evoluzione e trasformazione, sarà il filo conduttore di tutti i murales. La manifestazione ospiterà alcuni nomi molto conosciuti nel panorama artistico pugliese e nazionale come Chekos’ Art, fondatore del movimento Street art south Italy, Carlitops, Rizek e Octopus, l’artista e performer di Barletta, che realizzerà un’istallazione, in grado di far giocare i visitatori con l’opera stessa. Tra loro anche l’artista locale Simor Katù, che con la tecnica dell’aerografo realizzerà il ritratto di Maradona e il duo tranese dei Gods in Love (Alessandro Suzzi e Daniele Bruno), che in autunno esporrà le proprie opere a Berlino. Accanto ai grandi nomi ci saranno anche dei giovani writer, che hanno deciso di muovere i primi passi nel mondo della Street art, grazie a eventi e corsi organizzati dall’associazione Aracnea durante tutto l’anno.

Commenti