Il Sigaro Toscano rinnova il design, affidandosi a giovani talenti

Lucca

Il Toscano Lab Design Workshop, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Manifatture Sigaro Toscano, comune di Lucca e Istituto europeo di design, ha il suo vincitore: è il progetto #iosonostorto, realizzato dal team composto da Benedetta Lusi, Gregorio Andrisano e Sepehr Khoshsokhan. Il progetto, fortemente innovativo e in chiave social network, gioca su una delle caratteristiche del sigaro, ossia la sua irregolarità dalla quale prende il soprannome di stortignaccolo, e la rappresenta come metafora dell’unicità di cose e persone mediante una campagna di aggregazione sociale. #iosonostorto si aggiudica così il miglior spazio espositivo al Foodesignlab Adi di Milano durante il mese di ottobre. «Quest’anno – ha voluto ricordare Pierfrancesco Saccotelli, direttore commerciale Manifatture Sigaro Toscano – la nostra azienda festeggia i duecento anni dall’acquazzone che diede origine al Sigaro Toscano. Un prodotto conosciuto in tutto il mondo e che rappresenta un esempio di eccellenza italiana, perché fatto solo con materia prima di qualità e coltivata principalmente nel nostro Paese. Ed è proprio in occasione di questa importante ricorrenza che abbiamo deciso di rendere omaggio all’arte, coinvolgendo giovani e potenziali talenti».