Eventi

L”’Illusione” di Timossi

Un lungo tubo arancione di pvc attraversa il marmo delle Cave di Michelangelo a Carrara nell’installazione di Alberto Timossi dal titolo Illusione, progetto della Takeawaygallery. Arrivati alle cave ti accoglie un paesaggio lunare in cui l’installazione, posta in alto, sembra quasi scomparire all’interno del luogo, ma salendo sempre più, avvicinandosi alla scultura, essa appare maestosa, fa sembrare piccolo tutto ciò che le sta intorno. Salendo, quindi, si arriva in uno spiazzo dove si può interagire con il tubo che si staglia fra cielo e terra disegnando lo spazio. Illusione non è altro che una scultura su larga scala che l’artista dedica alle cave, simbolo dell’arte plastica, senza dimenticare che Timossi si è diplomato all’Accademia di scultura di Carrara, ha largamente vissuto la tradizione del luogo, è cresciuto in questo contesto. Da dove proviene il titolo? Dall’illusione di poter bucare la montagna, nell’atto di agire sul paesaggio.
Un paesaggio che nasce come montagna naturale di marmo, ma che è stato modificato dall’uomo nei secoli: natura cui si aggiunge la mano umana e che grazie a questa installazione diviene un luogo in cui si percepisce il valore aggiunto di un intervento culturale ed artistico. Non a caso accanto al gigantesco tubo sono situate due cisterne arancioni che portano acqua alle cave. Un episodio di Land art che si inserisce in un posto magico e storico.

Timossi è conosciuto per i suoi interventi su larga scala con tubi di pvc colorati, alcuni anche sonorizzati, che ha sempre realizzato in contesti cittadini. Questa volta si misura con una natura contaminata dall’uomo creando un’opera di grandi dimensioni che arricchisce la sua esperienza scultorea e che si dirige verso una fruizione senza implicazioni concettuali troppo complesse, ma con il gusto del piacere estetico, in un gioco esperienziale in cui si avverte un’accoglienza istintiva. Durante l’inaugurazione, avvenuta il 24 luglio alle Cave di Michelangelo, è stato proiettato un estratto del documentario sul work in progress dell’allestimento dal titolo Illusione di Alberto Timossi diretto dal regista Tobia Pescia e prodotto dalla Fondazione Sistema Toscana, uscirà nella sua versione integrale durante la presentazione del catalogo, in autunno 2015 a Roma e Carrara, composto quest’ultimo da un dialogo tra Achille Bonito Oliva e Alberto Timossi, dai testi di Giovanni Carrada e Carlotta Monteverde e dalle fotografie di Claudio Abate. L’installazione è stata realizzata con il contributo della società Cave di Michelangelo, è patrocinata dalla Regione Toscana, dal Comune di Carrara e da Sensi Contemporanei, Programma sperimentale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che ha scelto di investire in settori culturali.

Fino 30 agosto 2015 Cave di Michelangelo Carrara

Commenti