Furto alla Biblioteca nazionale: sottratte 44 stampe di Bruegel il Vecchio, alcune già rivendute

Parigi

Furto alla biblioteca nazionale di Francia. Nella riserve della celebre istituzione parigina, sono state sottratte 44 stampe di Bruegel il Vecchio. Secondo il Canard Enchaine, che oggi rivela la notizia, alcune stampe realizzate dal celebre pittore olandese hanno un valore di almeno centomila euro. Gli inquirenti sono risaliti abbastanza rapidamente a un dipendente della Bnf. Ma era già troppo tardi. Se alcune opere sono state ritrovate nel suo domicilio, ha ammesso di averne rivenduta una parte. Altre stampe sono state individuate da un collezionista belga e un altro olandese, aggiungono fonti vicine all’inchiesta citate dal Canard. L’uomo è stato arrestato.