Ultimora

La designer Laura Daza alla scoperta del colore terra bruciata di Siena

Laura Daza è una designer colombiana affascinata dal mondo dei colori. Precisamente dalla storia dei colori, cioè da dove vengono, come sono stati scoperti e come si fanno. A questo tipo di ricerche ha dedicato una pubblicazione DIY Colour Recipe Book, dove vengono analizzati otto antichi pigmenti, trattati dalla designer dal materiale originale al pigmento vero e proprio. Durante la stesura del libro, Daza, comincia a interessarsi a un tipo di colore particolare, il terra di Siena bruciata e inizia le ricerche sul materiale condotte insieme al geologo italiano Ciriaco Carrozzino. Per prima cosa scopre che il materiale originale veniva estratto nei pressi di Grosseto e solo perché la provincia era sotto il dominio senese il nome è passato alla storia come terra di Siena. Per quanto riguarda l’aggettivo bruciato, effettivamente, il pigmento che in origine è ocra, solo dopo essere passato dentro un forno, acquista il particolare colore terra di Siena. Il procedimento di bruciare un colore per trasformarlo è noto fin dal paleolitico, quando veniva utilizzato soprattutto per il giallo. Daza, scopre inoltre, che a seconda della temperatura del forno esce fuori un colore diverso e regolando i vari gradi è possibile creare una gamma di colori a partire dallo stesso materiale iniziale. La designer allora decide di pubblicare tutte queste ricerche che potete sfogliare anche gratuitamente online.

Commenti