Ultimora

Ed Chapman, quasi 10mila proiettili per gli 85 anni di Clint Eastwood

Clint Eastwood, un’icona, oltre che un attore, ha compiuto il 31 maggio 85 anni, anni di successi davanti e dietro la macchina da presa. Nel doppio ruolo di attore e regista, ha diretto e interpretato film che sono rimasti celebri nella storia del cinema. Per festeggiarlo l’artista di Manchester Ed Chapman ha realizzato un’opera a lui dedicata con 8890 proiettili, di cui sei di una 44 magnum, in omaggio proprio ad una delle sue battute più famose dal film Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan: «Io so quello che pensi. Ti stai chiedendo se ho sparato sei colpi o solo cinque. Ti dirò che in mezzo a tutta quella baraonda ho perso il conto io stesso. Ma dato che questa è una 44 Magnum, cioè la pistola più precisa del mondo che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Di’, ne vale la pena?». Quasi 10mila pallottole affiancate a immortalare il viso di un uomo che ha consacrato 65 anni al grande schermo. Il mosaico di proiettili intanto ha già attirato l’interesse di diversi collezionisti, e, per il momento, sarebbe stata valutata intorno alle 10 mila sterline.

Commenti