Parte degli archivi Alinari in mostra per una storia della fotografia italiana

Torino

Oltre 200 pezzi per raccontare Una storia della fotografia italiana. Questo infatti il titolo della mostra che espone nell’archivio di Stato di Torino parte della collezione dei fratelli Alinari. Aperta fino al 26 luglio il percorso propone autori italiani e non passati per lo studio fotografico italiano, un viaggio fra i differenti stili dei vari fotografi e fra le varie tecniche fotografiche proposte nelle stampe esposte, tutte originali. Curata da Anne Cartier Bresson, conservatore del patrimonio e direttrice del laboratorio di restauro delle fotografie di Parigi, e da Monica Maffioli, storica della fotografia, l’esposizione racconta la fotografia anche dalla parte della tecnica e insieme ai dagherrotipi troviamo: calotipi, negativi su carta, per poi passare alle carte salate, albumine, platinotipie, gelatine bromuro d’argento, stampe colorate a mano, autochromes. Info: http://archiviodistatotorino.beniculturali.it

Articoli correlati