Ultimora

Alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in mostra Praestigium Italia

Ha inaugurato alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo la mostra Praestigium Italia, nell’ambito del progetto di Luciano Benetton Imago Mundi, in cui ha messo insieme le opere di 10.000 artisti. In anteprima mondiale a Torino nel bookshop della fondazione viene proposta una mappatura di artisti, architetti, fotografi italiani e anche di qualche personalità del cinema e del teatro curata da Luca Beatrice. «Il titolo Praestigium – spiega Benetton in un’intervista sulla Stampa – significa che anche se abbiamo tanti difetti siamo comunque un paese di prestigio nel campo dell’arte e meritiamo rispetto». In mostra 450 artisti internazionali che da hanno condiviso con entusiasmo il progetto, presentando in formato piccolissimom, 10×12 centimetri, la loro visione dell’Italia. Ci sono artisti affermati ma anche giovani talenti, pittori, architetti, designer, fotografi, pubblicitari, musicisti, attori per comporre un mosaico che attraversa in modo trasversale il paese. Ma l’impresa non finisce qui, entro il 2015 i Paesi coinvolti saranno 100, più di 20.000 gli artisti, con il fine di costruire e portare nel futuro una mappa artistica delle tante culture umane. Fino al 21 giugno: www.fsrr.org

Commenti