Ultimi giorni per vedere ”Graffi di primavera” al Museo del Fumetto

Cosenza

Restano due giorni per vedere Graffi di primavera, la rassegna espositiva al Museo del Fumetto di Cosenza. Sono tre le mostre proposte, che offrono uno spaccato contemporaneo sulla scena del fumetto in Italia e per le quali è stato scelto l’unico museo dedicato alla graphic novel attualmente esistente nel nostro Paese.
Gli artisti in mostra sono tra i più promettenti fumettisti del momento: Massimiliano VeltriRaffaele Della Monica e Flavia Sorrentino. Il primo è un giovane di Cosenza, classe 1984, che con il suo stile e linguaggio ha già sedotto la Marvel, che ha pubblicato la serie XMen e Wolwerine. In mostra, dal titolo XMen e Wolwerine, presenta i disegni originali della serie in antprima.
La mostra Da Topolinia a Darkwood, di Raffaele Della Monica, in collaborazione con Sergio Bonelli editore, raccoglie oltre quaranta opere originali realizzate dal disegnatore campano; uno sguardo ampio alla variegata elaborazione grafica di personaggi che hanno fatto la storia del fumetto italiano: da Mister No, a Gordon Link, da Topolino a Tex.
La Sorrentino, invece, presenta Pinocchio: una retrospettiva dedicata al burattino più famoso del mondo, fatta da illustrazioni a matita e acquerello realizzate dall’artista romana per la casa editrice francese Les Éditions Éveil et Découvertes.
Il corpus di mostre offre una validissima testimonianaza artistica della varietà e della ricchezza di contenuti che il Museo propone agli appassionati di letteratura disegnata.

Info: www.museofumetto.it

Foto Vittorio Giordano

 

 

 

Articoli correlati