Ultimora

Troppi visitatori, numero limitato per il sito archeologico

L’iniziativa delle prime domeniche del mese gratis al museo risale a un anno fa dalla volontà del ministro Mibact Dario Franceschini. L’idea ha sempre avuto un ottimo riscontro di pubblico e nel caso si Ercolano e Pompei, un successo letteralmente fuori portata. È infatti la stessa sovrintendenza a mettere un numero limitato di visite per passeggiare fra le città partenopee scomparse. L’affluenza di pubblico, fanno sapere, è pericolosa anche per il sito stesso. Tuttavia non si parla di un numero chiuso, ma di un limite massimo di presenze simultanee negli scavi archeologici.

Commenti