Ultimora

A Spazio Cima la performance di Max Ciogli

A pochi giorni dalla chiusura della personale di Max Ciogli, Invito al silenzio, Spazio Cima, la galleria polifunzionale diretta da Roberta Cima, ospita una performance dell’artista. Domani, giovedì 23 aprile, dalle 19, Ciogli creerà un’atmosfera di profonda contaminazione artistica per il pubblico. Si tratta di una performance intesa come unicità del momento creativo reso pubblico: la pittura diventa design d’autore.
La materia pittorica di Ciogli investe un oggetto del quotidiano (un tavolino da soggiorno) segni grafici che invadono il tavolino creato dall’architetto Paolo Brasioli della Wake up Design. Attraverso l’installazione interattiva, con il suono musicale e ambientale dell’artista Ciogli, l’oggetto rivela il suo iter progettuale: il suono è matrice del colore ed il colore della forma. L’oggetto si completerà con un un inserto in pvc (piano protettivo) che catalizzerà i momenti sonori/visivi generati dal software. Il design diventa quindi, attraverso l’atto performativo, il residuo di un processo che racchiude il senso di tutta l’esposizione di Ciogli e della presentazione della Wake up Design a Spazio Cima, dove le opere pittoriche materiche, i Pvc e l’installazione interattiva e il living design vengono ricondensati in un oggetto unico d’autore nel quotidiano.

L’ingresso è libero. L’esposizione prosegue fino al 26 Aprile con i seguenti orari: lunedì – venerdì ore 15:30 /19:30.
A seguire, alle 19,30, inizia ‪#‎AperiArte‬ con i fantastici vini di Mediatis Showroom. Prima consumazione € 10,00 a persona.

Info: www.spaziocima.it
Per saperne di più su Spazio Cima clicca qui.
Per maggiori info sulla mostra Invito al silenzio di Max Ciogli clicca qui.

Commenti