Al via la sesta edizione della Biennale giovani

Monza

Dal 12 aprile parte la sesta edizione della Biennale giovani di Monza, rassegna d’arte contemporanea riservato agli artisti under 35. A ospitare la rassegna non più il Serrone della Villa Reale, ma il palazzo dell’Arengario.Trenta gli artisti selezionati da cinque curatori, Anna Bernardini, Ilaria Bignotti, Fabio Cavallucci, Claudio Cerritelli e Elio Grazioli e dal responsabile scientifico, Daniele Astrologo. Artisti che rappresentano al meglio la scena attuale, operando con diversi media e linguaggi eterogenei. Promotori dell’iniziativa sono ancora una volta il Comune di Monza e il Rotary Club Monza, intorno ai quali opera il Comitato Premio d’Arte Città di Monza. A rafforzare il valore dell’iniziativa, il fatto che la Biennale si inserisce negli eventi previsti dalla città per l’arrivo di Expo 2015. I cinque curatori inoltre quest’anno sono stati chiamati a selezionare ciascuno di loro un artista internazionale all’interno di un gruppo di sei con un tema che, appunto, riprende quello di Expo: l’arte energia per la vita.

Articoli correlati