Emilio Isgrò realizza la sua scultura per l’Expo

Milano

Un seme enorme, un miliardo e cinquecento milioni di volte più grande rispetto alle dimensioni normale di un seme. Questa l’opera di Emilio Isgrò per l’Expo milanese. La scultura intitolata, Il seme dell’altissimo, verrà realizzata con il pregiato marmo delle Apuane e poggerà su una base di gradini nell’accesso principale, gate Ovest, dell’Expo center per accogliere i milioni di visitatori previsti. Decisamente in linea con la tematica dell’esposizione universale, Nutrire il pianeta, la scultura è realizzata grazie a Henraux sponsor ufficiale dell’evento e una volta finto l’Expo verrà donata a Milano dove risiederà in maniera permanente.