Joe Clark, Shallow pool

Joe Clark è un giovane artista nato nel 1982 in Inghilterra e protagonista della prossima personale alla galleria Mario Iannelli. Un progetto fotografico e un video sono gli elementi dell’esposizione intitolata Shallow pool. Dal 15 aprile al 30 maggio nello spazio romano Clark prova a spiegare come l’immagine contemporanea sia come una Shallow Pool (piscina d’acqua bassa) che, con la sua superficie cristallina dà un’apparenza di profondità, ma che, quando ci si immerge, a stento copre i piedi; quanto più la sua superficie è toccante ed attraente tanto più è fuorviante e maliziosa. Il titolo della mostra deriva dall’opera del 2012 Shallow pool, appunto, un assemblaggio di tre fotografie che si sovrappongono parzialmente componendo nella parte centrale un triangolo con la punta rivolta in basso, che si staglia sulla prospettiva ribaltata dell’immagine di un cielo, una composizione di tre stampe lucide di grande formato che invita lo spettatore ad avere una relazione fisica con l’immagine. Info: www.marioiannelli.it