Foto

Andate in pace

Fino al 30 aprile la fondazione studio marangoni ospita a Firenze la mostra Andate in pace dei fotografi Giorgio Barrera e Niccolò Rastrelli, a cura di Daniele De Luigi. La mostra, si compone di 23 immagini di diversi formati e un’istallazione video. Le fotografe di Barrera e Rastrelli mostrano una ricognizione delle architetture ecclesiastiche italiane postconciliari, riprese al loro interno. Muovendosi nell’ambito della tradizione documentaria, i fotografi caratterizzano la propria ricerca attraverso la scelta di impostare la ripresa secondo un canone fisso, realizzando per ogni chiesa un’unica immagine che assume sempre il medesimo punto di vista.Una scelta dettata da precise ragioni storiche: la riforma liturgica del concilio ecumenico Vaticano II ha determinato infatti lo spostamento del sacerdote versus populum, in posizione rivolta verso l’assemblea. Il risultato di questo procedimento sono immagini che propongono una rifessione sul complesso rapporto tra Chiesa cattolica, architettura contemporanea e comunità dei fedeli. Info: www.studiomarangoni.it

Commenti