Ultimora

L’Annunciazione di Leonardo non andrà a Milano per l’Expo

Antonio Natali, il direttore degli Uffizi, insieme a Dario Franceschini hanno detto no per spostare l’Annunciazione di Leonardo Da Vinci a Milano. L’idea era ingrandire la retrospettiva che la città sta preparando al maestro rinascimentale per i sei mesi dell’Expo. Pisapia aveva anche sollecitato Franceschini per richiedere il capolavoro ma il ministro ha rispettato le volontà di Natali che come scrive in un report consegnato al Mibact: ”Le opere che gli Uffizi hanno prestato alle varie mostre per Expo sono 28. Alla mostra su Leonardo sono prestati dei capolavori, un’opera del Botticelli che non è mai uscita dagli Uffizi, una importante del Ghirlandaio e altre ancora. Il museo rischia di rimanere privo di opere di Leonardo durante i sei mesi di Expo”.

Commenti