Ultimora

Christie’s, venduto per 20,5 milioni di euro un’opera di Miró

Colpo grosso da Christie’s: è stato battuto mercoledì all’asta di Londra un dipinto di Joan Miró per 20,5 milioni di euro, prezzo molto più alto di quello stimato. L’opera in questione è Pintura, Mujeres, luna, pajaros (Pittura, Donne, luna e uccelli), un olio del 1950, era inizialmente stata valutata tra i 5,3 e i 9,3 milioni. Nella tela compaiono gli elementi ricorrenti del pittore catalano della decade degli anni ’50, come appunto gli alberi, gli uccelli, il sole o la luna. L’asta di mercoledì è così stata descritta da Olivier Camu, esperto di arte moderna della casa londinese: «È il miglior gruppo di opere di Miró a essere venduto al mercato in una sola vendita». Insieme all’opera Mujeres, luna, pajaros, ne sono infatti state vendute altre tre, tra cui L’oiseau au plumage déployé vole vers l’arbre argenté. Nella stessa giornata, inoltre, si sono venduti pezzi di René Magritte, Marc Chagall, Francis Picabia, Jean (Hans) Arp e Max Ernst.

Commenti