Ultimora

Arriva il progetto curatoriale conTENporary words of art

Manca poco meno di un mese a conTENporary words of art, il progetto curatoriale che comprende una rassegna video di artisti italiani e internazionali, ospitato nello spazio di Sala Santa Rita, e un convegno non convenzionale nella sede di Fandango Incontro. Il progetto è promosso dallo IED Roma, a cura degli studenti del Master in Curatore Museale e di Eventi. Il progetto curatoriale parte da una riflessione sul senso del contemporaneo con l’intento di declinarne ricchezza e fragilità attraverso molteplici sguardi. Il percorso di ricerca si nutre di dieci diversi immaginari che, come affluenti che sfociano nel mare, confluiscono in un unico panorama.
Gli artisti in rassegna sono: Saïd Afifi, Alterazioni Video, Francis Alÿs, Francesca Amati, Marco Angelini, Patrizia Bonardi, Pascal Caparros, Rita Casdia, Con.Tatto, Davide Mastrangelo e Francesca Leoni, Annamaria Di Giacomo, Rä Di Martino, Francesca Fini, Tony Fiorentino, Delia Hess, Marta Jovanovic, Iva Kontic, Michael Langan & Terah Maher, Francesca Lolli, Shahar Marcus, Luigi Massari – Terzo Fuoco, Gordon Matta-Clark, Valentina Miorandi, Andrea Nacciarriti, Astrid Nippoldt, Roberto Piloni, Michela Pozzi e Domenico Buzzetti, Anna Rose, Donato Sansone Milkyeyes, Nikki Schuster, Sancintya Simpson, Elisa Strinna, Outi Sunila, Debora Vrizzi, Zuzana Žabková e Giovanni Zaccariello.

Il convegno conTENporary words of art metterà in luce, invece, i processi di pensiero che hanno guidato la costruzione del progetto curatoriale. Curatori e relatori sceglieranno un oggetto-simbolo del proprio modo di vivere il contemporaneo con l’idea di utilizzare il legame affettivo con tale oggetto come dispositivo per innescare il dialogo.

In occasione del convegno verrà presentato il libro conTENporary words of art che contiene i testi critici dei curatori. Alla realizzazione del libro hanno contribuito: Elena Bellantoni, Simona Bertozzi, Gea Casolaro, Dora Garcia, Lucilla Meloni, Paolo Ruffini, Filippo Salviati, Teatro Sotterraneo e Mario Turci.

La mostra è visibile dal 27 al 28 febbraio dalle 16 alle 19 alla Sala Santa Rita, via Montanara, 8 – Roma
Il convegno si svolge il 6 marzo, dalle 17 alle 21 a Fandango Incontro, via dei Prefetti, 22 – Roma

 

Commenti