Ultimora

Presentato il nuovo programma di villa Massimo

Comincia il 26 marzo il programma 2015 dell’accademia di villa Massimo. Open studios è il primo appuntamento, dove i borsisti chiamati aprono i loro atelier al pubblico romano curioso di vedere i lavori dei neo arrivati. Soltanto un quadro al massimo, 15 aprile, chiude definitivamente il suo corso con la presentazione del catalogo che contiene i disegni presentati nelle ventuno edizioni passate. Seguono poi le letture alla casa di Goethe dei borsisti scrittori il 29 aprile e il 10 giugno l’appuntamento è per Festa d’estate: un’occasione per conoscere il lavoro degli artisti a qualche mese del loro arrivo. Suono ergo sono è il rendez vous squisitamente musicale, previsto il 2 luglio con un concerto all’aperto dei musicisti di villa Massimo. Musica elettronica invece per l’immancabile appuntamento con Electric campire l’11 settembre. L’anno accademico chiude con gli ultimi quattro eventi: il 24 settembre la seconda edizione dedicata alla fotografia con Erich Salomon e Friedrich Seidenstucker; 19 novembre le opere finali dei borsisti di villa Massimo; il 9 e il 10 dicembre (data da confermare) Letture aventiniane ospitate nella villa magistrale dei cavalieri di Malta e per concludere, il 12 e 16 dicembre (data da confermare): il concerto all’auditorium con i lavori dei musicisti borsisti.

Questi invece i nomi dei borsisti chiamati:

Arte visiva: Marieta Chirulescu, Maix Mayer, Karin Sander

Musica: Saskia Bladt, Vassos Nicolaou

Architettura: Michael Hirschbichler, Jorg Sieweke

Letteratura: Steffen Popp, Eva Menasse

Regia: Bettina Blumner, Tobias Muller

Info: www.villamassimo.de

Commenti