Ultimora

È online la collezione d’arte della fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo

L’intera collezione d’arte della fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo sbarca sul web, diventando accessibile a tutti. Si è concluso con l’apertura del portale http://museo.fondazionecariparo.it un lavoro di catalogazione iniziato nel 2010 che ha visto la collaborazione tra diversi professionisti del settore. Online sono ora disponibili le schede storico-critiche di oltre 400 opere di proprietà dell’ente. Si tratta di dipinti, stampe, incisioni, disegni, sculture e arredi di pregio appartenenti a un’epoca compresa tra la seconda metà del XV secolo e la seconda metà del Novecento. Fra le opere più significative si ricordano i dipinti realizzati da artisti prevalentemente veneti come Tintoretto, Strozzi, i Da Ponte, Marco Liberi, Pellegrini e Pagani, Marco Ricci, Giovan Battisa Pittoni, Giambattista Piazzetta, Zais e Bison, Zanchi, e poi ancora Oreste Da Molin e Mario Cavaglieri.

Commenti