Dal 2016 ripartirà l’Esposizione universale del design

Milano

Alla presenza di Vicente Gonzalez Loscertales, segretario generale del BIE (Bureau International des Expositions), il presidente della Triennale di Milano Claudio De Albertis ha presentato il progetto di ritorno alle origini, che comprende il rilancio dell’Esposizione universale del design. «Le rivoluzioni nel design sono tutte partite da qui, daremo slancio per il dopo Expo» ha detto De Albertis, confermando che dopo 20 anni l’Esposizione Universale del Design sarà di nuovo organizzata e con scadenza ogni 3 anni. La prima della nuova era, la XXI/ma, sarà dal 2 aprile al 12 settembre 2016 con il titolo 21st Century: Design After Design. Finora è previsto un budget da 12 milioni di euro.

Articoli correlati