Ultimora

Fondazione Louis Vuitton, Olafur Eliasson inaugura la sede con una sua installazione

È Olafur Eliasson l’artista di punta coinvolto per l’evento di inaugurazione della nuova sede parigina della fondazione Louis Vuitton, in programma stasera, lunedì 27 ottobre. Il celebre artista danese, incontrastato maestro nell’arte della luce, presenterà un’inedita installazione in occasione dell’apertura dello spettacolare spazio progettato dall’archistar Frank Gehry, come anticipato anche dall’ultimo numero di Inside Art, in edicola in questi giorni, dove è stato dedicato un intero primo piano all’artista. L’installazione si intitola Inside the horizon e, ancora una volta, si tratta di un lavoro che gioca sul tema della luce all’interno dell’avveniristica struttura progettata da Gehry. I lavori di Eliasson, infatti, sono soprattutto installazioni site specific. Alcuni tra i più noti sono The weather project (2003), un tramonto indoor realizzato tra le pareti della Sala delle Tribune della Tate Modern di Londra; New York City waterfalls (2008), le quattro cascate installate sotto il ponte di Brooklyn, e Little sun (2012), un’opera filantropica che consiste in una lampadina alimentata a energia solare destinata a portare luce in zone senza elettricità.

Commenti