Ultimora

Addio a René Burri, grande fotografo del Novecento

È morto in Svizzera dopo una lunga malattia, all’età di 81 anni, René Burri, uno dei più grandi fotografi del Novecento che, nel 1982 divenne presidente dell’Agenzia Magnum. Tra le sue principali opere, ci sono ritratti di grandi artisti come Picasso, Giacometti e Le Corbusier, oltre a icone del mondo del cinema dello spettacolo come Ingrid Bergmann e Ursula Andress, ma anche gente comune incontrata, ad esempio, in Vietnam e Brasile. Tuttavia il suo scatto più noto rimane quello del 1963 in cui Che Guevara riflette con un sigaro alla bocca, durante un’intervista. Poco prima di morire, Burri ha donato il suo archivio, circa 30mila foto, al museo dell’Eliseo di Losanna.

Commenti