Ultimora

Street art a cielo aperto per la 13esima notte bianca

G.R:A. a Parigi non sta per grande raccordo anulare ma per grande randonnée artistique, ovvero un tour artistico che il 4 ottobre, giornata della notte bianca parigina, condurrà cittadini e turisti lungo gli eventi del contemporaneo organizzati per l’occasione. Giunta alla sua 13esima edizione, presentata l’8 settembre dal suo direttore artistico José-Manuel Gonçalvès, quest’anno la notte bianca ha come priorità quella di valorizzare i quartieri e le zone della capitale francese che sono ancora poco conosciute, aumentando così la partecipazione cittadina. Dalla Gare d’Austerlitz all’antica Gare Masséna, la città si trasformerà in un museo di street art a cielo aperto dove si potranno ammirare le opere di giovani artisti internazionali tra cui Swoon, Spy, Jef Aérosol, Borondo, Tristan Eaton e Thomas Canto. Il quartiere invaso dalla street art sarà il 13° arrondissement, con una trentina di murales, installazioni e performance. Per non perdere nessuna tappa del G.R.A., seguire la linea blu indicata sulla mappa del sito. Info: http://quefaire.paris.fr/nuitblanche

Commenti