Ultimora

Stasera la settima edizione di Electric campfire a Villa Massimo

Dopo una breve pausa estiva riapre le porte Villa Massimo, presentando la settima edizione di Electric campfire, il festival di musica elettronica, realizzato in collaborazione con l’etichetta raster-noton, etichetta leader a livello internazionale nel settore della musica elettronica sperimentale. Stasera alle 20.00, l‘Accademia tedesca Roma Villa Massimo e il direttore Joachim Blüher presenteranno al pubblico romano gli artisti Anne-James Chaton, Diamond Version, Emptyset, Grischa Lichtenberger, Kyoka, Ornament & Verbrechen, Pomassl e in anteprima italiana Ueno Masaaki. Electric campfire nasce come evento annuale organizzato in Germania, a Chemnitz. Tuttavia, dopo la residenza a Villa Massimo nel 2007 di Carsten Nicolai, musicista conosciuto con lo pseudonimo di Alva noto e cofondatore della raster-noton, il festival si svolge a Roma, con una risposta del pubblico sempre maggiore.

 

Commenti