Ultimora

Nel film su Leopardi di Martone, un errore storico

Presentato al festival del cinema di Venezia, Il giovane favoloso di Mario Martone è un film che ripercorre la vita del poeta Giacomo Leopardi interpretato da Elio Germano. Pellicola che è andata incontro a un successo di pubblico e di critica ma che presenta un neo, un errore storico, se vogliamo. Il regista fa passeggiare Leopardi, nel suo soggiorno fiorentino, davanti la biblioteca Nazionale di Firenze, edificio che in quella sede e con quelle forme è stato costruito nel 1935 dall’architetto Cesare Bazzani e ampliato poi da Vincenzo Mazzei, costruito comunque, cento anni dopo la morte del poeta. Un errore imperdonabile per un lavoro storico? Forse dobbiamo ricordarci che un film è solo un film.La pellicola esce nelle sale cinematografiche italiane il 16 ottobre.

Commenti

  • bob

    …neanche Elio Germano c’era ai tempi di Leopardi, speriamo il film non ne risenta…