Ultimora

L’autobus che vende souvenir d’arte

Spresso a prendere in giro l’arte contemporanea sono gli stessi artisti. L’ultima follia viene da Chelsea. Gli artisti Jen Catron e Paul Outlaw sul loro sito web hanno comunicato l’inaugurazione di un bus tour/mobile che andrà in giro per la città dal 4 settembre vendendo souvenir assurdi che rivisitano le opere degli artisti più quotati al mondo, in maniera del tutto non convenzionale. Oltre a essere un’iniziativa divertente, si tratta anche di un messaggio di critica nei confronti del mercato dell’arte. Scrivono difatti sul loro sito: “Non capite perchè le opere siano così care? Perchè ci controlla il mercato? Finalmente potete assicurarvi un tour di Chelsea fatto da importanti critici, artisti e galleristi per essere istruiti! Inoltre potete procurarvi dei souvenir dei vostri artisti preferiti”. Tra le opere d’arte riprodotte in scala ridotta, il kit per riprodurre le performance di Marina Abramovic, la scatola per ricreare le installazioni di Richard Serra, un poster di James Franco travestito da Cindy Sherman, un lubrificante firmato Vito Acconci per “soddisfare” gli artisti e, dulcis in fundo, un Monopoli per diventare un grande gallerista. Se volete dare un’occhiata, ecco il link del sito: www.catronandoutlaw.com

 

Commenti