Foto

Il lavoro nella DDR

Anni Sessanta. Com’era la vita nella DDR? Il padiglione Pei del Deutsches Historisches Museum di Berlino ospita fino al 31 agosto una mostra di foto a colori dedicata alla produzione giornalistica ufficiale nella Repubblica democratica tedesca. Le immagini sono presentate come stampe di grande formato, i negativi provengono dagli archivi di due fotoreporter, Martin Schmidt (nato nel 1925) e Kurt Schwarzer (1927-2012), ora conservati nella collezione del museo nazionale. Come fotografi freelance, Schmidt e Schwarzer hanno lavorato per conto di varie riviste, ma hanno anche avuto commissioni da parte della Federazione sindacale tedesca e da diverse aziende statali. La loro missione era inequivocabile: raccontare gli aspetti positivi della DDR attraverso immagini colorate, rivolgendosi sia ai connazionali sia ai vicini occidentali, mostrando aspetti di vita quotidiana e routine del lavoro nel socialismo.

Leggi l’articolo sulla mostra

Commenti