Ultimora

Oltre alla Nori saluta la Strozzina anche una mostra in programma

Insieme all’addio della direttrice Franziska Nori, saluta palazzo Strozzi anche la mostra Senza coraggio non c’è sfida. La collettiva sul panorama spagnolo emergente, prevista dal 3 ottobre al 25 gennaio 2015 non si svolgerà. La causa è da ricercarsi nei tagli alla spesa della Camera di commercio di Firenze, che si sono ripercossi anche sulle attività di palazzo Strozzi. La notizia è rimbombata tra gli addetti ai lavori suscitando dispiacere e meraviglia: «Ho appreso con dispiacere della cancellazione della mostra di arte contemporanea alla Strozzina – ha detto l’assessore regionale alla cultura Sara Nocentini – la Strozzina ha presentato negli ultimi anni percorsi ed esposizioni originali e innovativi – ha aggiunto – e la direzione di Franziska Nori ha lasciato un importante segno per l’arte contemporanea nella città di Firenze e spero che il cambio alla direzione artistica della Strozzina non indebolisca l’impegno della fondazione per l’arte contemporanea. Su questo punto ritengo che il presidente Lorenzo Bini Smaghi abbia dato un messaggio chiaro e rassicurante. Se, come auspico, la fondazione palazzo Strozzi, potrà connotarsi sempre più come spazio espositivo di rilievo regionale dovremo mantenere l’impegno su questo ambito artistico e creare tutte le sinergie possibili, a partire dal Centro per l’arte contemporanea – Museo Pecci di Prato, per rafforzare e promuovere l’arte contemporanea come uno dei punti di forza del sistema museale e artistico regionale».

 

Commenti