Ultimora

Daniel Buren espone sette opere sulla terrazza della Cité radieuse

L’anno scorso è stato inaugurato a Marsiglia il MaMo, un centro d’arte contemporanea di 600 metri quadrati sulla terrazza della Cité radieuse, il complesso abitativo progettato nel 1945 da Le Corbusier. Lo spazio espositivo ideato da Ora-Ïto, Ito Morabito, è il risultato di tre anni di restauro, che ha riportato la terrazza al suo progetto originario. Dopo aver lasciato carta bianca a Xavier Veilhan nell’estate del 2013, Ïto ha deciso di invitare Daniel Buren per allestire lo spazio espositivo sul tetto della Cité Radieuse. Défini, fini, infini è il titolo del progetto che si compone di un insieme di sette opere d’arte monumentali che trasformano la percezione della terrazza. Daniel Buren si è appropriato dell’opera di Le Corbusier, sovvertendone le prospettive e creando dei contrasti tra dimensioni, colori, luci, ombre.

Commenti