Ultimora

Ancora pochi giorni per iscriversi al Celeste prize

C’è ancora tempo per iscriversi al Celeste prize international, concorso aperto a tutti gli artisti, italiani e stranieri, le iscrizioni sono aperte fino al 15 luglio. In palio 20.500 euro di premi in denaro, location importanti, comunicazione e selezioni da parte di una giuria internazionale sempre in cerca di talenti emergenti. Il premio è aperto a tutti gli artisti, senza alcun limite di età o professione. L’obiettivo è quello di valorizzare e promuovere quegli artisti che si contraddistinguono per qualità, ricerca, innovazione e contemporaneità. La chief-curator del Celeste prize 2014 è Elena Sorokina, curatrice indipendente che ha recentemente organizzato progetti espositivi per la biennale di Mosca e per lo Stedelijk museum, insieme a lei, gli altri componenti della giuria internazionale sono: Antonia Alampi, curatrice del Beirut art centre al Cairo, Natasa Petresin Bachelez, chief-editor del Manifesta journal, Daniele Balit, critico e curatore indipendente, Daria de Beauvais, curatrice al palais de Tokyo, Jelle Bouwhuis, curatore allo Stedelijk museum, Andrea Bruciati, critico e curatore indipendente, Katerina Chuchalina, curatrice alla V-A-C foundation di Mosca, Jonathan Lahey Dronsfield, filosofo e curatore indipendente, N’Goné Fall curatore indipendente e fondatore di Gaw-Lab, Andrew Hunt, direttore di Spacex, Mélanie Mermod, curatrice indipendente, Solvej Helweg Ovesen, direttore artistico al Grosses Treffen di Berlino, Oscar Roldàn-Alzarte, curatore al museum of Modern Art di Medellin e Pedro Vélez, curatore indipendente. La mostra finale e la relativa premiazione si terranno all’Assab One di Milano, dal 15 al 23 novembre. Info: www.premioceleste.it

Commenti