Ultimora

Dopo il Talent prize, il gruppo AXA investe su Daniele Franzella

Tutto è nato nell’edizione 2013 del Talent prize, il riconoscimento annuale per i giovani talenti promosso da Inside Art. L’artista Daniele Franzella è stato scelto come premio Speciale AXA in Italia per i giovani artisti: «per AXA arte e talento sono beni da valorizzare e proteggere, su cui è importante investire. Abbiamo scelto l’opera di Daniele Franzella, perché esprime, attraverso il linguaggio della scultura, una modalità di rapportarsi al futuro che condividiamo nell’ambito del nostro mestiere, la protezione. Per favorire questa cultura dobbiamo far leva sulla nostra expertise e farci amplificatori di idee innovative e ispirare la società», con queste parole si era espressa Isabella Falautano, Responsabile Relazioni Esterne e Istituzionali, Chief Corporate Responsibility Officer del Gruppo AXA in Italia. L’opera di Franzella, Senza titolo, è stata acquistata dal gruppo assicurativo ed esposta presso la nuova sede milanese di Corso Como. «Avendo riscontrato grande interesse e curiosità per l’opera – afferma Alessandro Vanoni, Corporate Responsibility Officer di AXA Assicurazioni, ci siamo affidati alla consulenza e all’esperienza di AXA ART, l’unica compagnia di assicurazioni che si dedica esclusivamente alla protezione di opere d’arte. Di comune accordo abbiamo pensato di commissionargliene un’altra. È importante per noi costruire un percorso con i nostri interlocutori, mandare avanti una partnership in grado di creare valore tangibile e concreto». Il tema proposto all’artista è quello della protezione, che da sempre è in linea con la mission della società, che ha lanciato anche una campagna di posizionamento istituzionale chiamata Nati per proteggere. E tuttavia l’artista avrà carta bianca nella realizzazione. In questo momento è in corso d’opera e, dice Vanoni: «Capiremo come valorizzarla una volta prodotta, esponendola all’interno dei nostri uffici, ad esempio durate la settimana della responsabilità d’impresa, e in occasione di eventi esterni». Perseguendo il fine di investire nei giovani, sostenendo il talento e valorizzandolo in tutte le sue forme, AXA in Italia, tramite le compagnie AXA Assicurazioni, AXA MPS e AXA ART, parteciperà anche quest’anno al Talent Prize.

 

Commenti