Ultimora

Nuovi crolli nella zona archeologica

Basta qualche giorno di pioggia forte e come se a nulla sono serviti secoli di resistenza, continuano a cadere pezzi di Pompei. Nuovi crolli in una delle zone archeologiche più importanti al mondo, i due cedimenti strutturali si sono verificati in una stessa bottega, nella Regio VII, insula 3, civ. 37 del vicolo Storto, ma in due diversi ambienti. Il ministro MIbact Dario Franceschini raggiunge oggi il sito archeologico con la presidente della Rai Anna Maria Tarantola, in occasione dell’Assemblea generale dell’european broadcasting union (Ebu) che si è aperta oggi nell’auditorium del Centro di produzione di Napoli. Ad accorgersi dei crolli è stato un custode che ha prontamente avvisato i Carabinieri.

Commenti