Ultimora

Parte l’iFest, tra arte e musica

Al via l’iFest, cultura e musica indipendente, dal 2 al 6 luglio prossimi, al parco Simon Bolivar in piazza Sempione, a Roma. Ci saranno Elio Germano, Zerocalcare, Johnny Palomba, Poeti der Trullo, Andrea Rivera, Emilio Stella, Francesca Fornario per citare solo alcuni dei principali artisti coinvolti. Cinque serate con le musiche di Lo Stato Sociale, 99 Posse e Danno del Colle Der Fomento e incursioni teatrali, che avranno la collaborazione del Valle. Per le vie del quartiere, infine, si ballerà un tango itinerante. Promosso dalle reti sociali del territorio e col patrocinio gratuito del Municipio III l’iFest va in controtendenza. Si presenta come una manifestazione al debutto in una delle nuove centralità della capitale, senza finanziamenti né sponsor. Teatro, fumetti, tango, musica, spettacoli satirici, cibo e vino biologici sono a costi accessibili a tutti perché «la cultura – secondo quanto hanno spiegato gli organizzatori – dev’essere un bene comune e non un lusso».

Commenti