Ultimora

Mancano pochi giorni ad Art Basel

Manca solo qualche giorno ad Art Basel, la fiera internazionale d’arte contemporanea giunta alla sua 45esima edizione. La preview è prevista il 18 giugno con una giornata dedicata ai collezionisti e alla stampa, per poi aprire le porte al pubblico dal 19 al 22. In programma quest’anno 300 gallerie partecipanti, tra cui le italiane Massimo De Carlo, Giò Marconi e Locarn O’Neill con uno stand monografico sul lavoro di Luigi Ontani. Accanto alla sezione principale c’è Statemens, un hub dedicato all’arte emergente. Il progetto 14 rooms è la novità assoluta, curato da Hans Ulrich Obrist e Klaus Biesenbach e realizzato in collaborazione con la Fondation Beyeler e Theatre Basel, dedicato alle performance, che prenderà forma in 14 ambienti dedicati a speciali eventi realizzati in un’edizione unica nei giorni della fiera. Non potevano mancare artisti come Marina Abramović e Damien Hirts, che presenta un’opera inedita giovanile.

 

Commenti