Ultimora

Pucci veste il Battistero fino al 20 giugno

Mentre lo street artist Jr veste di tutto punto le impalcature del Panthéon di Parigi con le fotografie di 4.160 persone, la maison di moda Pucci si occupa del Battistero di Firenze. Per rivestirne l’esterno non ha scelto un’immagine qualunque ma proprio quella che il marchese Emilio Pucci disegnò per un foulard nel 1957 interpretando uno scorcio dall’alto di piazza San Giovanni, con i toni giallo limone, arancio, fucsia e l’immancabile rosa. L’installazione, intitolata Monumental Pucci e realizzata in collaborazione con il comune di Firenze, è stata realizzata nell’ambito degli eventi per festeggiare i 60 anni del centro di Firenze per la moda italiana, fino al 20 giugno.

Commenti