Ultimora

Proteste animaliste contro la pecora in formaldeide di Damien Hirst

Distribuzione di volantini e uno striscione per dire no all’esposizione dell’opera di Damien Hirst che mette in mostra una pecora sotto formaldeide. Questo quanto organizza il Comitato animal rights Arezzo  in occasione del tour che anticipa l’inaugurazione di Icastica 2014, in programma domani alle 11 ad Arezzo. «Non contestiamo l’opera – dicono i responsabili del Comitato – ma l’artista e le sue metodologie. Contestiamo inoltre la decisione del comune di Arezzo di ospitare un’opera all’interno di Icastica che vorrebbe essere un’iniziativa culturale pubblica di carattere internazionale, che fonde l’ambito artistico strettamente visivo con momenti di spettacolo, teatro, danza, poesia, design e giornate di studio, ma che in questo modo si dimostra totalmente in antitesi con qualsiasi accettabile forma di rappresentazione». Nei volantini che il Comitato distribuirà ci saranno le prove della metodologia che sta dietro le opere di Hirst che, stando a quanto sostenuto dal Comitato e dalle altre associazioni animaliste che sostengono la protesta, commissionerebbe la morte degli animali.

Per saperne di più clicca qui.

Commenti