Trittico di Francis Bacon all’asta da Sotheby’s

Londra

È il trittico di Francis Bacon, Tre studi per un ritratto di George Dyer, il protagonista della prossima asta di Sotheby’s a Londra. L’opera ritrae l’amante storico dell’artista irlandese, «una testimonianza commovente dell’esuberanza pittorica di Bacon», ha affermato la critica. Il trittico, inoltre, è il primo dipinto in assoluto per il quale l’artista usa le leggendarie fotografie di John Deakin come materiale d’ispirazione. «Un lavoro di qualità museale» lo ha definito la casa d’aste londinese, rimasto nella collezione privata dal 1970 e oggi per la prima volta presentato in asta con una stima di quindici-venti milioni di sterline.

Articoli correlati