Asta record: Christie’s vende un trittico di Bacon per 80 milioni di dollari

New York

Tre studi per un ritratto di John Edwards. È questa l’opera di Francis Bacon che Christie’s ha venduto all’asta per la straordinaria cifra di 80 milioni di dollari. Un trittico dipinto da Bacon nel 1984, raffigurante il suo compagno in una posa rilassata, seduto su uno sgabello. Le tele celebrano uno dei rapporti più importanti nella vita dell’artista statunitense: caro amico e compagno dal 1976 fino alla morte di Bacon, nel 1992, Edwards è stato oggetto di più di venti opere. Questa in particolare, se l’è aggiudicata un misterioso acquirente che partecipava all’asta per telefono. Un altro trittico, Tre studi di Lucian Freud, dello stesso pittore, era stato venduto lo scorso anno da Christie’s per 142 milioni di dollari, un record mondiale per un’opera d’arte venduta all’asta.

Articoli correlati