Ultimora

Fondazione Zeri: online 868 foto dei dipinti raffiguranti scene di battaglia

L’archivio Zeri è estremamente vasto: oltre quattromila fotografie che includono battaglie, paesaggi, dipinti su pietra e su vetro, pale della Crusca, icone, trompe l’oeil e anamorfosi. Tutte conservate dal grande critico d’arte Federico Zeri, e tenute separate dalle altre sezioni di pittura italiana e pittura straniera presenti nella famosa fototeca. La fondazione ha deciso quindi di catalogare queste immagini in un archivio online, dividendole per nuclei tematici. Per ora è solo consultabile il gruppo delle Battaglie: 868 fotografie, per la maggior parte recenti, frutto dei rapporti dello studioso con il mercato dell’arte. Confluite in parte nel libro La battaglia nella pittura del XVII e XVIII secolo di Patrizia Consigli Valente, a cui Zeri aveva collaborato con un saggio introduttivo. Per consultare tutte le foto: www.fondazionezeri

Commenti