Ultimora

Prelievo del dna dalla tomba di famiglia di Monna Lisa

Previsto per il 29 aprile l’inizio delle operazioni per il prelievo del dna nella Basilica nella SS.Annunziata a Firenze dai resti della Cappella dei Martiri che accoglie i familiari di Lisa Gherardini del Giocondo, detta Monna Lisa, presunta modella di Leonardo. I prelievi avverranno alla presenza di Giorgio Gruppioni, responsabile del laboratorio di Antropologia ossea dell’Università di Bologna; di Antonio Moretti della Università dell’Aquila e dello staff scientifico del Comitato Nazionale per la Valorizzazione dei Beni storici culturali e ambientali che ha svolto in modo autonomo la ricerca dei resti della Monna Lisa. Secondo documenti, la tomba di famiglia dovrebbe contenere le spoglie del figlio Piero avuto da Lisa con Francesco Del Giocondo. Da qui il possibile confronto tra i dna raccolti in SS.Annunziata con quelli di Sant’Orsola, luogo dove Lisa morì e fu sepolta.

Commenti