Foto

Il capitale umano al Mast

Sono circa 200 le fotografie in mostra al Mast di Bologna fino al 30 agosto che documentano il rapporto fra lavoro e industria nell’esposizione curata da Urs Stahel e intitolata Il capitale umano (leggi l’articolo). Il percorso indaga il cambiamento radicale della società che è avvenuto con la rivoluzione industriale. Tra gli artisti presenti: Anselm Adams, Robert Doisneau, Emanuel Evzeikhin, David Goldblatt, Brian Griffin, Jacqueline Hassink, Erich Lessing, Jery Lewczynski, Ugo Mulas, Sebastião Salgado, August Sander, Larry Sultan, Mike Mandel, Jakob Tuggener e Max Vladimirovic Alpert. Info: www.mast.org

Commenti